Tentato omicidio in via Machiavelli: convalidato il fermo del 19enne

LECCE-È stato convalidato il fermo di Maicol Signore, il 19enne accusato del tentato omicidio di Riccardo Savoia, 37enne leccese ora ricoverato in ospedale in prognosi riservata. In mattinata si è svolta l’udienza di convalida davanti al gip Cinzia Vergine. Il 19enne, assistito dal suo legale Giovanni Solito, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il legale ha chiesto i domiciliari con la modalità di controllo del braccialetto elettronico e su questo il giudice deciderà nelle prossime ore. Ad arrestare il 19enne sono stati gli agenti della Squadra Mobile a meno di 24 ore dal fatto di sangue avvenuto mercoledi sera su un terrazzo di un condominio di via Machiavelli, nella zona 167 di Lecce. La vittima è stata colpita da alcuni proiettili che lo hanno raggiunto alla nuca e al fianco sinistro. I medici sono stati costretti ad asportargli la milza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*