Padova-Lecce, le probabili formazioni

Ottica Salomi

LECCE (di M.C.) – Trentaseiesima giornata del campionato di serie B, vero e proprio testacoda all’Euganeo di Padova.
Ultima spiaggia per i padroni di casa che sembrano avere ormai un piede nell’inferno della C, una sconfitta con il Lecce significherebbe addio alla serie B anche se sarà difficile per i veneti salvare la categoria.
Diverso l’umore tra i salentini che potrebbero anche festeggiare la serie A vincendo e se il Palermo non dovesse vincere.

Sulla panchina dei veneti c’è Centurioni ex conoscenza giallorossa, collezionò 33 presenze in quel Lecce che compì la doppia scalata dalla C alla A, e per lui i problemi sono tanti: oltre a Morganella, Broh e Calvano messi fuori rosa, non potrà disporre dello squalificato Trevisan e degli acciaccati Mbakogu, Ravanelli e Madonna e dunque potrebbe schierare con il 4-3-3 Minelli; Cappelletti, Andelkovic, Cherubin, Longhi; Pulzetti, Serena, Lollo; Capello, Bonazzoli, Baraye.

Liverani ha recuperato Calderoni ma potrebbe non rischiarlo dall’inizio e dunque dovrebbe riproporre ad eccezione di Tachtsidis squalificato, la stessa squadra che ha vinto con il Brescia con Tabanelli dal primo minuto e con Petriccione al centro.
Dunque: Vigorito; Meccariello, Lucioni, Marino, Venuti; Majer, Petriccione, Tabanelli; Mancosu; Falco, La Mantia.

Arbitra il sig. Lorenzo Illuzzi di Molfetta che sarà coadiuvato dal sig. Pietro Dei Giudici di Latina e dal sig. Gianluca Sechi di Sassari, mentre il IV Ufficiale darà il sig. Antonio Giua di Olbia.
La telecronaca sarà trasmessa dalla piattaforma Dazn mentre la radiocronaca su Radio Rama.

PROABILI FORMAZIONI

PADOVA (4-3-3): Minelli; Cappelletti, Andelkovic, Cherubin, Longhi; Pulzetti, Serena, Lollo; Capello, Bonazzoli, Baraye. Allenatore: Centurioni

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Meccariello, Lucioni, Marino, Venuti; Majer, Petriccione, Tabanelli; Mancosu; Falco, La Mantia. Allenatore: Liverani

ARBITRO: sig. Lorenzo Illuzzi di Molfetta

ASSISTENTI: sig. Pietro Dei Giudici di Latina e sig. Gianluca Sechi di Sassari; IV Ufficiale sig. Antonio Giua di Olbia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*