Memorial Massimo Tafuro, in campo per CuoreAmico

SAN PANCRAZIO SALENTINO- Tutti in campo in nome della solidarietà, ma soprattutto in nome di Massimo Tafuro, un finanziare morto un anno fa durante una partita di calcetto. “Un uomo, ma prima di tutto un padre-ricorda suo cugino Alberto- che è stato sempre disponibile e buono con tutti. Amante del calcio e della solidarietà”.

Ecco perchè in questo emozionante torneo un posto d’onore è stato riservato anche al prezioso salvadanaio di CuoreAmico, che sembra aver sensibilizzato anche un ospite importante: Al Bano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*