Liguori: “Settore diversamente abili, risolveremo il problema”

Corrado Liguori, vicepresidente del Lecce

LECCE (di M.C.) – La società di Via Col. Costadura viaggia sulle ali dell’entusiasmo, dopo la vittoria col Brescia la promozione è lì ad un passo ma si ragionata a 360° ed uno degli argomenti meritevoli di attenzione è la questione stadio.

Ne ha parlato a Piazza Giallorossa, durante la puntata 1475, il vicepresidente del Lecce, Corrado Liguori che rispondendo alle domande dei telespettatori da casa ha annunciato anche qualche novità:
“In questo momento non entriamo nei dettagli, posso solo dire e confermare, come ha detto il presidente in occasione del rinnovo del mister, che faremo una conferenza stampa apposita, nel momento in cui avremo elementi concreti per poter spiegare la situazione.
Nel nostro piccolo cerchiamo di non trascurare nulla, sia lato sportivo, sia lato stadio, sia il merchandising, e ci saranno importanti novità, probabilmente ci sarà l’apertura di un Lecce Store”.

Tra le tante criticità del Via del Mare, una delle più importanti, che abbiamo sempre trattato e messo in evidenza è quella riguardante il settore diversamente aabili dal quale è quasi impossibile vedere la gara a causa delle inferriate ed il vicepresidente Liguori prende un impegno importante:
“Garantisco fin da ora che nella prossima stagione risolveremo il problema; ho parlato con Angelica e Donato Provenzano e per il campionato prossimo avremo risolto questo problema risolto”.

Mercoledì, nel turno infrasettimanale, se il Palermo non vince e il Lecce invece supera il Padova la matematica farà esultare i giallorossi che spalancheranno la porta della serie A ma il vicepresidente pensa solo al Padova:
“Mi aspetto un Padova agguerritissimo contro di noi, ed è giusto che sia così, noi dobbiamo cercare di portare a casa questa vittoria, perché aggiungeremmo altri tre punti ad una classifica già meravigliosa”.

Per scaramanzia non vuole parlarne ma potrebbe essere il giorno giusto per festeggiare; la condizione minima però è la vittoria del Lecce ma comunque vada, ne parleremo al triplice fischio finale del sig. Illuzzi di Mofetta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*