Quando la stalker è lei: arrestata ex moglie violenta

FRANCAVILLA FONTANA- Non accetta la fine della relazione con il marito e lo perseguita con telefonate, messaggi, pedinamenti e aggressioni fisiche: arrestata una donna di 56 anni per stalking nei confronti dell’uomo e della sua nuova compagna. A intervenire sono stati i carabinieri della Compagnia di Francavilla Fontana. Già a febbraio era stato chiesto l’intervento dei militari perché la donna aveva minacciato il marito con delle forbici. I carabinieri lo trovarono con la maglietta tagliata. Stavolta, poco prima dell’arrivo dei soccorsi, l’arrestata si era introdotta con forza nell’abitazione della rivale in amore colpendola al volto con un pugno e afferrandole il collo. Le parti offese hanno così denunciato di essere vittime, da parte della donna, di continue minacce e violenze, anche psicologiche, da mesi. Biglietti lasciati nella buca delle lettere, un finestrino dell’auto infranto con un martello, pneumatici bucati. Per questo è scattato l’arresto per atti persecutori.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*