Tragedia in Thailandia: coppia salentina muore schiacciata da autocisterna

THAILANDIA – La tragedia si è consumata giovedì pomeriggio. Quella che doveva essere una vacanza da sogno si è trasformata in un dramma: due salentini hanno perso la vita mentre erano in moto, schiacciati da un’autocisterna che si è ribaltata. Le vittime sono Giuliano De Santis e Ilaria Rizzo.

Lui, 41enne leccese, titolare di un b&b nel centro del capoluogo barocco; lei, 37enne brindisina, psicologa. Erano una coppia e, con amici, avevano raggiunto la Thailandia. E l’incidente si è verificato proprio sotto gli occhi degli amici, sulla “Pak Nam Road”, a sud del Paese.

Qui sotto, il video dell’incidente, mandato in onda dalla testata “Thairath” online. Impossibile per i ragazzi salentini in sella alla moto evitare l’autocisterna, che perde il controllo e li travolge, rovesciandosi su un lato.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*