AttualitàCronaca

Trionfo per “Il regno dei lupi”: secondo posto a Monterotondo per il poliziotto scrittore

MONTEROTONDO – Secondo posto nel concorso letterario nazionale “Un fiorino d’inverno” per “Il regno dei lupi”, il romanzo d’esordio di Sergio Pinto, il poliziotto-scrittore leccese.

L’importante riconoscimento gli è stato attribuito a Monterotondo nel corso di una cerimonia. Pubblicato da Luca Pensa editore, il libro racconta della delicata indagine condotta da Francesco e Daniele, i due poliziotti protagonisti, che catturano subito la simpatia del lettore. E, tra intercettazioni e burocrazia, tra battute in leccese e inseguimenti, tengono incollati alle pagine. Il romanzo è frutto dell’insistenza dei tre figli di Pinto, Luca, Stefano e Andrea, che hanno voluto il padre racchiudesse in un libro gli innumerevoli racconti di aneddoti di anni di servizio.

 

Articoli correlati

Xylella, l’ipotetica visita dei forzisti fa indignare la sindaca: Nessuna autorizzazione

Redazione

Inizio estate in tono minore, ma temperature nella media stagionale

Redazione

Porto, Haralambides a Consales: “Sì a un confronto”

Redazione

Leverano, auto si schianta contro un albero e un cartello: due giovani in ospedale

Redazione

Picchia selvaggiamente la madre: arrestata la donna accusata di rapimento e omicidio

Redazione

Cerano, la foto choc sulle polveri. No al carbone: “Coperture inefficienti”

Redazione