Attualità

Sicurezza, stanziati 1 mln e mezzo di euro per la videosorveglianza

LECCE- Per i comuni della Puglia sono in arrivo 2.703.603,90 euro per la videosorveglianza. Si tratta dei fondi dell’ultimo bando. E’ solo un primo passo, perchè  il governo ha già stanziato altri 90 milioni previsti dal decreto Sicurezza. Uno sforzo finanziario aggiuntivo che intende aumentare il numero di Comuni coinvolti in tutta Italia. L’obiettivo è migliorare il controllo del territorio, con una particolare attenzione ai centri più piccoli. Al momento nella provincia di Lecce, tra le beneficiarie, arriveranno 1 milione e 451.677,80 euro. “Avevamo promesso attenzione e maggiore sicurezza alle comunità locali. Il finanziamento agli impianti di videosorveglianza – ha spiegato Matteo Salvini – va in questa direzione e si aggiunge al fondo sicurezza urbana per i grandi centri. In questo modo confermo la nostra determinazione per contrastare tutti i fenomeni di illegalità, dalla microcriminalità alle grandi piazze di spaccio. E ora, in vista della bella stagione, stiamo rinnovando l’operazione Spiagge Sicure per combattere l’abusivismo commerciale e la contraffazione in più di cento Comuni turistici”.

Articoli correlati

Il premier Conte: 400 miliardi alle imprese, stop ai processi fino all’11 maggio. Ecco cosa cambia per la scuola

Redazione

Carcere ingolfato, detenuti in aumento. Ma a Lecce i braccialetti elettronici sono “indisponibili”

Redazione

Lupiae Servizi e Ordine degli Avvocati: incontro chiarificatore

Redazione

Fazzi, in Cardiochirurgia i ventilatori polmonari donati da Papa Francesco

Redazione

Parcheggi al Parlangeli inutilizzati, e intorno il caos

Redazione

L’economia cambia: il Nord conserva le radici agricole, il Sud rilancia l’artigianato

Redazione