Famiglia e tradizione nel presepe di casa Quinto

LECCE- In casa dell’avvocato Pietro Quinto la costruzione del presepe è un rito collettivo che richiede l’impegno e la passione di una famiglia intera: non solo i padroni di casa, ma anche i figli e i nipotini. E così, anche quest’anno, si è rinnovata la tradizione del suggestivo presepe con i personaggi in cartapesta che diventa il simbolo del Natale ma anche dell’unione familiare e di valori importanti. C’è la natività, le donne al lavoro, i mestieri di un tempo, c’è la tradizione salentina e la rievocazine di un mondo antico con qualche richiamo però all’attualità: un’anatra zoppa in ricordo delle recenti vicende politiche che hanno riguardato la città.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*