Gattino ferito, Guardie Zoofile: non abbiamo elevato la multa

LECCE-Le Guardie Zoofile del N.O.G.R.A. Lecce e le Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia prendono le distanze e sottolineano che nessuno dei propri agenti ha comminato la sanzione di 166,66 euro alla volontaria che alcuni giorni fa a Lecce ha soccorso il gattino investito che poi è morto. In seguito all’accaduto – afferma Luca Greco, responsabile delle Guardie Zoofile del N.O.G.R.A. – molti cittadini, indignati, ci hanno contattati per lamentarsi dell’atteggiamento assunto in tale frangente, in quanto hanno pensato che fosse stato qualcuno di noi ad elevare la sanzione alla volontaria. Dinanzi a tale situazione, prendiamo ufficialmente le distanze dall’associazione “Guardia dell’Ambiente” che è la reale attrice della sanzione in qualità di Nucleo Ambientale Comunale.

Teniamo, inoltre, a sottolineare che le nostre Guardie Zoofile sono in possesso del decreto di nomina da parte del Prefetto ai sensi della Legge 189/2004 e le Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia sono in possesso del decreto di nomina sia da parte del Presidente della Provincia che da parte del Prefetto ai sensi della Legge Regionale 10/2003 e sono direttamente coordinate dalla Polizia Provinciale e seguono un regolamento approvato dalla Questura in base al R.d.I. 1952/1935.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*