Pazzo di gelosia: 6 coltellate al compagno della ex

randstad 1

CELLINO SAN MARCO- Erano in un bar, il Bar Rollo, a Cellino San Marco, quando lui ha tirato fuori il coltello e ha colpito sei volte il nuovo compagno della sua ex fidanzata. I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato per tentato omicidio, in flagranza di reato, Mario MARINO, 46enne di Cellino San Marco. I fatti si sono svolti nella intorno alle 21.00 di mercoledì nel bar in via Provinciale 75. I militari, nel transitare nelle adiacenze del locale, hanno notato una persona che usciva dal bar tenendosi una mano sulla coscia sinistra e l’altra sull’addome, da dove fuoriusciva copiosamente del sangue. Il ferito, un 40enne del posto, alla vista dei carabinieri ha subito detto di essere stato accoltellato, indicando l’autore in Mario MARINO, che è stato immediatamente fermato mentre, con indifferenza, si stava allontanando dal locale. I militari hanno chiamato il 118 e un’ambulanza ha trasportato d’urgenza la vittima al Pronto Soccorso dell’Ospedale Perrino di Brindisi. Il ferito è stato ricoverato. Non è in pericolo di vita. L’aggressore è stato portato in carcere. L’arma di cui si era disfatto, un coltello a serramanico lungo 12 centimetri, è stata ritrovata nel cestino dei rifiuti all’interno dello stesso bar in cui è avvenuta l’aggressione. Riguardo al movente, la tesi più accreditata sembra essere quella passionale, per la gelosia dell’uomo nei confronti della vittima a seguito della relazione sentimentale recentemente intrapresa da quest’ultima con la sua ex compagna.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*