Gemellaggio: Ugento accoglie Arcugnano

UGENTO – In 100, tutti tredicenni, sono partiti alle 5 di mattina alla volta di Ugento. Qui è in atto il gemellaggio con la loro scuola: l’Istituto Comprensivo di Arcugnano, città alle porte di Vicenza.

Il progetto si rafforza puntando sui giovani, sulla scuola e sulla cultura, promosso dai due gruppi Fidas (da tempo già associati).

In mattinata i giovani studenti hanno visitato il paese, il castello e il museo archeologico. Poi l’incontro con i ragazzi di terza media del posto. Caloroso il benvenuto che ha riservato loro il sindaco, Massimo Lecci e vicesindaco di Ugento, Salvatore Chiga, presso la neo restaurata Chiesa di Santa Filomena, già aula consiliare.

Una capatina anche a Otranto e, a seguire, a Nardò e Galatina. Tra un morso al pasticciotto e uno scatto alle volte della chiesa di Santa Caterina, si dicono già affascinati dal Salento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*