Attualità

Cani maltrattati, indagini in corso. Dichiarato lo stato di emergenza randagismo

SALENTO Troppo spesso in queste ultime settimane si parla di cani maltrattati e che in alcuni casi sono anche deceduti, come l’amico a 4 zampe di Castro e Desy di Corigliano d’Otranto. Da non dimenticare le gravi ustioni di Giako, il cane di S. Pietro Vernotico che fortunatamente è riuscito a salvarsi. Tutti casi comunque su cui ora sono in corso delle indagini per cercare i responsabili. Ma nel frattempo, come fa sapere Pierre Luigi Trovatello, Coordinatore Associazioni Animaliste Salentine, è stata inviata una lettera  alle istituzioni competenti per dichiarare lo stato di emergenza randagismo affinchè  siano presi i dovuti provvedimenti, dinanzi a un fenomeno che purtroppo sta prendendo sempre più piede.

Articoli correlati

Fermo pesca ricci, ripopolamento rilevante. Ora i ristori per i pescatori 

Redazione

Isabella e Alessandro Vespa (figlio di Bruno Vespa) hanno pronunciato il fatidico “sì” nella cattedrale di Oria

Redazione

Ballottaggio, incontro “segreto” con vertici Asl e dirigenti medici

Sergio Costa

Centrodestra: “Emiliano chiama alle armi i primari della Asl pro Salvemini”

Sergio Costa

A Brindisi premiati gli studenti con il premio “Honestas”

Andrea Contaldi

Incentivi e opportunità per le imprese, continuano i convegni informativi di Federaziende

Barbara Magnani