Donna denuncia aggressione e tentato abuso: caccia all’uomo

PORTO SELVAGGIO- Ha denunciato quanto le è accaduto agli agenti del Commissariato di Nardò ma anche in un post su Facebook, pregando chi si dovesse recare nel parco di Porto Selvaggio di fare molta attenzione. La donna, una 50enne del posto ha raccontato di essere stata avvicinata ed aggredita da un uomo che l’avrebbe poi immobilizzata tentando di abusare di lei. La sportiva, però, sarebbe riuscita a divincolarsi dalla presa, grazie a dei piccoli pesi con i quali si stava allenando nell’area protetta, con i quali avrebbe colpito l’aggressore costringendolo alla fuga. Si tratterebbe di un uomo sui 35 anni. Le indagini sono in corso da parte degli agenti di Polizia del Posto

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*