La gara col Palermo costa cara al Lecce: 4000 euro di multa

La curva nord (foto P.Pinto)

LECCE – È costata cara sotto tutti i punti di vista l’ottava giornata di campionato alla società giallorossa, che oltre a perdere la gara e oltre all’infortunio di Bovo (leggi qui) dovrà pagare anche una multa salata.

L’avv. Emilio Battaglia, Giudice Sportivo, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 23 ottobre 2018, ha deciso di comminare all’US Lecce 4000 euro di multa per il lancio, nel corso della gara Lecce-Palermo di domenica 21 ottobre, nel recinto di giuoco numerosi bengala, nella motivazione si legge inoltre che è una sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*