Corruzione elettorale, indagato consigliere regionale Mazzarano

TARANTO-  L’ex assessore, ora consigliere regionale, Michele Mazzarano (Pd) è indagato per corruzione elettorale dalla Procura di Taranto. Mazzarano era stato ascoltato dai magistrati nei giorni scorsi e ora gli è stato notificato l’avviso di conclusioni delle indagini, firmato dal procuratore capo, Carlo Maria Capristo, e dell’aggiunto Maurizio Carbone.

La vicenda trae le mosse dalla trasmissione “Striscia la notizia”, che ha raccolto la testimonianza di un uomo che accusava Mazzarano di avergli promesso lavoro per i suoi due figli in cambio di voti e della sede elettorale. Mazzarano ha sempre negato, annunciando anche denuncia per diffamazione contro il tg satirico di Canale 5. Poi, si è dimesso. Ora la conferma dell’inchiesta a suo carico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*