Neonato deceduto e madre grave, indagati 5 medici

GALLIPOLI – Cinque medici indagati per omicidio colposo per la morte di un neonato, dopo il taglio cesareo effettuato nell’ospedale di Gallipoli. La madre del bambino è ancora in Rianimazione nella stessa struttura. I fatti si sono verificati il 3 ottobre scorso. La donna, arrivata in ospedale, pare, già in gravi condizioni, è stata subito operata. Dopo l’intervento, per il neonato è stato disposto il trasferimento d’urgenza nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove però, il cuoricino ha smesso di battere subito dopo l’arrivo. Per far luce sul caso, dopo che il padre si è rivolto ai carabinieri, la Procura ha aperto un fascicolo. Sono stati iscritti sul registro degli indagati i nomi di tre ginecologi e due anestesisti del “Sacro Cuore di Gesù”. Sul bambino sarà eseguita l’autopsia.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*