Provinciali, Pd: nome per aggregare Centrodestra

LECCE – È durato più di 1 ora e mezzo l’incontro tra Emiliano, la federazione del Pd leccese con la presenza, in una prima parte, del senatore Dario Stefano e l’assenza, invece, della ex sottosegretaria Teresa Bellanova, attualmente a Genova per precedenti impegni. Non trovata la sintesi per unire tutto il Centrosinistra su un unico nome, deciderà la direzione del Partito Democratico una rosa per tentare di coinvolgere anche alcune forze del Centrodestra. Del resto per il Governatore di Puglia tutte e due coalizioni non hanno i numeri per eleggere autonomamente uno dei propri preposti per la candidatura alla presidenza della provincia di Lecce.

Se non ci dovessero essere colpi di scena, al vaglio dell’organismo provinciale del Pd leccese i nomi di Giuseppe Turino, sindaco di Trepuzzi, e Stefano Minerva, sindaco di Gallipoli. Probabilmente il partito democratico tenterà di comprendere chi dei due riuscirà ad attrarre maggiormente qualche forza politica del Centrodestra.

A Taurino non è improbabile la simpatia del gruppo dei fittiani, che potrebbero comunque non essere contrari anche allo stesso Minerva, e per quest’ultimo certamente la confluenza di Puglia popolare dell’ex sottosegretario Massimo Cassano.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*