Litiga con il vicino e gli spara, arrestato

FRANCAVILLA FONTANA – Spara al vicino di casa dopo una lite, non la prima che scoppia tra i due, solo che questa volta un 23enne ha imbracciato un fucile ed ha fatto fuoco, colpendo il vicino, un uomo di 38 anni al collo e ad un braccio. E’ accaduto nel pomeriggio a Francavilla Fontana in Via Calamandrei al civico 26, nella zona 167. L’uomo ferito, Dario Caniglia, è stato accompagnato all’ospedale Perrino di Brindisi dove si trova ricoverato in gravi condizioni, per lui la prognosi è riservata. IL 23enne Giovanni D’Angela è stato tratto in arresto con l’accusa di tentato omicidio. Sul posto i Carabinieri che cercano anche l’arma utilizzata dal giovane.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*