Attualità

Tap, senatori M5S si affidano alla magistratura: esposto in procura

LECCE- Un esposto in procura per denunciare presunte anomalie nella procedura dei lavori per il gasdotto. È stato depositato nella tarda mattinata di oggi da tre senatori del Movimento 5 Stelle che hanno raggiunto il tribunale di Lecce per presentare una formale denuncia. Si tratta dei senatori pentastellati Sara Cunial, Lello Ciampollillo, Saverio De Bonis. Si tratta probabilmente di un nuovo tentativo di bloccare l’opera in attesa delle decisioni del governo che sembra ormai intenzionato a realizzarla perché considerata strategica. Per questo i 5 stelle più volte sono stati accusati di aver tradito le promesse fatte agli elettori in campagna elettorale.

Articoli correlati

“Orari insostenibili”: sciopero di una settimana a Comdata

Redazione

Tap, il sottosegretario Giorgetti: “Si farà, difficile che possa essere fermata”

Redazione

Riforma costituzionale. Incontro informativo promosso da “Studenti indipendenti”

Redazione

Cosentino: “Riforma Cartabia? Non siamo ancora pronti”

Redazione

Multe allo stadio, Sticchi Damiani: così allontaniamo i tifosi

Redazione

Mutui, in Puglia si richiedono gli importi più bassi del Sud

Redazione