Provinciali, il centrodestra contro Gabellone

LECCE- Alle Provinciali si vince con il centrodestra unito.Solo una proposta chiara potrà portare il centrodestra alla vittoria nell’appuntamento delle Provinciali”. Così Pierpaolo Signore, Portavoce Provinciale di Fratelli d’Italia Lecce.“La proposta chiara deve necessariamente passare dall’indicazione dei candidati al ruolo di Presidente proposti e condivisi dai partiti della coalizione di centrodestra, Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Noi con l’Italia e da quanti aderiscano al progetto di un centrodestra unito, evitando alleanze innaturali e incomprensibili”. Netto il numero uno del partito della Meloni a respingere l’ipotesi di un candidato di fittiana sinistra.

“Ragioneremo  insieme su quale sia la migliore scelta. Questo è l’unico modo che abbiamo per tornare ad avere un centrodestra competitivo e vincente”.“Il nostro elettorato chiede chiarezza – continua Signore! Chiede, così come è stato a marzo, un’alternativa trasparente alla sinistra, una personalità immediatamente riconducibile alla nostra area, senza possibilità di errore o ambiguità. Non ci stiamo ad eventuali inciuci o trasversalismi che servono solo a premiare gli interessi strategici dei pochi e la corsa alle poltrone. Chi non vuole vincoli di coalizione lo dica subito ma abbia poi il coraggio di essere consequenziale in futuro!”

Gli fa eco l’assessore provinciale uscente, Renato Stabile a proposito del tavolo convocato per lunedì . “Non chiudiamoci a riccio, è il mio fortissimo appello, non ripetiamo questi rituali senza risultati dei tavoli e degli incontri infruttuosi o peggio che perdono strada facendo interlocutori. Le civiche del Sindaco Mellone, la formazione politica centrista guidata da Mazzei, Azzurro Popolare di Aloisi, i partiti organici del centrodestra, i centristi dell’UDC, la Lega, tutti siedano attorno allo stesso tavolo, vista la vicinanza dell’impegno delle Provinciali, e arrivino a una sintesi insieme. Nella tornata precedente l’apertura ai contributi di tutti consentì al Presidente Gabellone di riconfermarsi per il secondo mandato. Non disperdiamo questo punto di partenza di lavoro: tutte le anime del centrodestra guardino a un accordo, siano invitate a questo incontro”! Come dire stop trasversalismo tra direzione Italia e Pd.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*