Arrigoni: “Lavoriamo e andiamo avanti. Siamo stati meno brillanti”

Andrea Arrigoni

ASCOLI P. – Andrea Arrigoni metronomo del centrocampo del Lecce ha commentato la sconfitta subita ad Ascoli con un solo pensiero in testa: lavorare e andare avanti.

“Siamo stati meno brillanti rispetto alle prime due gare, poi è arrivato l’episodio, il fallo sul nostro difensore, ed è andata così,  dobbiamo lavorare e andare  avanti. C’è mancata la reazione, un po’ di forza e non siamo riusciti a riagguantare il risultato, dispiace. Alla fine abbiamo provato a schiacciarli ma abbiamo creato poco, ci è mancata la forza. Se c’è un fallo è fallo, è vero che bisogna essere più furbi ma bisogna fischiare i falli. Contro il Venezia ce la metteremo tutta per vincere la prima gara”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*