Dai quaderni ai succhi di frutta: la solidarietà non va in vacanza

LECCE- Dopo aver donato già tantissimo materiale per la scuola al “Pronto Soccorso dei Poveri”, “il signor Enzo e la sua famiglia”- fa sapere Tommaso Prima-“hanno raddoppiato riempiendoci l’auto di merendine e succhi di frutta, che serviranno, come sempre,  ad  aiutare i nostri piccoli amici e i bambini delle famiglie più bisognose della città. Grazie di cuore”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*