#CulturaIdentità, parte il Festival della vera bellezza

SAN VITO DEI NORMANNI- Si inizia con un aperitivo gustato durante la presentazione di un libro, si prosegue ammirando le opere dei giovani dell’Accademia delle Belle Arti di Bari, si conclude con l’incontro di personaggi amati quanto discussi. Il tutto, immersi in una location da favola, nel vero senso della parola. È il castello Dentice di Frasso di San Vito dei Normanni a ospitare il primo Festival di CulturaIdentità, il movimento fondato dall’attore Edoardo Sylos Labini, che vuole aggregare tutte le forze che riconoscano nella bellezza e nella cultura italiana la vera ricchezza del Paese. Il debutto è stato affidato ad Angelo Crespi, con un inedito di Oriana Fallaci; poi Serena Bortone, lady Agorà, insieme al nuovo Consigliere di viale Mazzini, Giampaolo Rossi, e al sindaco di Ascoli, Guido Castelli, ha proseguito la serata, punto di partenza di un progetto destinato a crescere.

Mercoledì un altro appuntamento speciale: l’editore di TeleRama Paolo Pagliaro conduce la serata incontrando il discusso cantautore Povia.

Il 24 agosto si parlerà di legittima difesa e di violenza con il Ministro Giulia Bongiorno e la sua associazione Doppia Difesa. Insieme a lei, il sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi, ospite il Presidente di UNAVI, e Paola Radaelli; modera Alessandro Giuli. Chiude il 25 agosto Giusy Versace, donna simbolo di coraggio e positività, intervistata dalla giornalista Monica Setta.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*