Lecce, 17 strade rimesse a nuovo. Assicurati altri interventi

LECCE- Sono state 17 le strade cittadine rimesse a nuovo a Lecce, con i lavori di manutenzione e rifacimento del manto stradale e della segnaletica orizzontale avviati a maggio e conclusisi nelle scorse ore. Dal 18 luglio i lavori sono stati effettuati nelle ore notturne al fine di ridurre al minimo i disagi alla circolazione.

Gli interventi – che hanno previsto la fresatura di asfalto, la parziale risagoma, il tappetino e la segnaletica orizzontale di strade risultate particolarmente dissestate dopo apposito censimento – hanno interessato via Lupiae, via Bari, E. Reale, B. Moroni, via Vecchia San Pietro in Lama, via G. Giusti, via Duca D’Aosta, via di Porcigliano, via G. Zanardelli, via G. Chiriatti e via dei Ferrari, viale dell’Università, via Santa Maria dell’Idria, via G. De Jacobis, via O. Ducas, via G. Massaglia, e viale G. Grassi (tratto compreso tra via San Pietro in Lama e via Ninfeo).

Il Piano si è aggiunto a quello già avviato nel mese di marzo dal nucleo operativo del settore Lavori pubblici che ha il compito di effettuare tutte le verifiche sul ripristino del manto stradale a seguito di manomissioni per interventi sui sottoservizi. Gli addetti stanno continuando ad effettuare i controlli sulle pavimentazioni stradali interessate dagli scavi eseguiti per la posa di cavi a fibre ottiche, tubazioni e sottoservizi in genere e a segnalare alle ditte le eventuali mancate esecuzioni invitandole ad intervenire in tempi stretti.

“Ci stiamo già adoperando – dichiara il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici, Alessandro Delli Noci – , grazie agli uffici e grazie anche alle segnalazioni che giungono dai cittadini, per programmare ulteriori interventi previsti nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche per ripristinare il manto stradale anche di altre zone della città”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*