Racconta di essere stato vittima di un’aggressione e danneggia il Pronto Soccorso: denunciato

LECCE – Si è presentato al Pronto Soccorso del Vito Fazzi di Lecce raccontando di aver subito un’aggressione. Poco dopo però, ha iniziato a dare in escandescenze. I medici gli hanno prestato le cure del caso, sottoponendolo ad una Tac poiché lamentava dolori alla testa, causati, a suo dire dall’aggressione subita. L’uomo pretendeva che la polizia cercasse i presunti aggressori, ma i militari non hanno dato conferma al suo racconto. In quel momento è andato su tutte le furie danneggiando la porta di un medico e rovesciando la scrivania. Per lui è scattata la denuncia

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*