Novara e Catania ripescate in B, Siena vicinissimo

LECCE – A Novara e Catania festeggiano la serie B, ancora una volta il Tribunale ha deciso la composizione di un campionato di calcio; in questo caso la Corte di Appello Federale ha confermato il verdetto del Tribunale Federale sul ricorso presentato dal Novara in merito alla norma relativa ai criteri di ripescaggio che estrometteva le squadre penalizzate per illeciti amministrativi nelle stagioni dal 2015/16 al 2017/18.

Ciò detto in maniera ancora ufficiosa ma mancherebbe soltanto l’ufficialità Novara e Catania (prima squadra ripescabile) dovrebbero essere in B, possono già festeggiare, sarebbero infatti occupate da loro due delle tre caselle lasciate libere da Avellino, Bari, e Cesena; il terzo posto libero potrebbe essere occupato dal Siena. Al netto di decisioni future che tendano a bloccare  i ripescaggi.

Di seguito il comunicato ufficiale:

  1. RICORSO DEL PROCURATORE FEDERALE AVVERSO IL PROSCIOGLIMENTO DEI SIGG.RI SANTOPADRE MASSIMILIANO, GORETTI ROBERTO, PERCASSI LUCA, SARTORI GIOVANNI, DELLE SOCIETÀ AC PERUGIA CALCIO SRL E ATALANTA BERGAMASCA CALCIO SPA SEGUITO PROPRIO DEFERIMENTO – NOTA N. 13057/571 PF 17-18 GP/GC/BLP DEL 7.6.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 4/TFN del 12.7.2018) La C.F.A., respinge il ricorso come sopra proposto dal Procuratore Federale.

  2. RICORSO DELLA SOCIETA’ ROBUR SIENA SPA AVVERSO L’ANNULLAMENTO DELLA DELIBERA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO FIGC DI CUI AL PUNTO D.4 (PAG. 14) DEL COM. UFF. N. 54 DEL 30.5.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 8/TFN del 19.7.2018)

  3. RICORSO DELLA SOCIETA’ FC PRO VERCELLI 1892 SRL AVVERSO L’ANNULLAMENTO DELLA DELIBERA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO FIGC DI CUI AL PUNTO D.4 (PAG. 14) DEL COM. UFF. N. 54 DEL 30.5.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 8/TFN del 19.7.2018)

  4. RICORSO DELLA SOCIETA’ TERNANA UNICUSANO CALCIO SPA AVVERSO L’ANNULLAMENTO DELLA DELIBERA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO FIGC DI CUI AL PUNTO D.4 (PAG. 14) DEL COM. UFF. N. 54 DEL 30.5.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 8/TFN del 19.7.2018)

  5. RICORSO DELLA FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO AVVERSO L’ANNULLAMENTO DELLA DELIBERA DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO FIGC DI CUI AL PUNTO D.4 (PAG. 14) DEL COM. UFF. N. 54 DEL 30.5.2018 (Delibera del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare – Com. Uff. n. 8/TFN del 19.7.2018).

La C.F.A., riuniti preliminarmente i ricorsi nn. 2, 3, 4 e 5, previa riqualificazione degli appelli delle società Robur Siena SpA e FC Pro Vercelli 1892 Srl quali interventi adesivi all’appello FIGC, così provvede: – rigetta le impugnazioni e conferma la decisione del Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*