Tragedia a Francoforte, muore salentino dopo incidente sul lavoro

UGGIANO LA CHIESA- Il suo cuore non ce l’ha fatta. Dopo 20 giorni di ospedale, Wladimir Esposito, 33 anni di Uggiano la Chiesa, è morto a Francoforte a  causa delle ferite riportate in un incidente sul lavoro.

Il giovane si era trasferito in Germania da qualche anno, dove lavorava per conto di una ditta edile. Due settimane fa però è rimasto vittima di questo incidente e anche se all’inizio le sue condizioni non sembravano gravi, il quadro clinico è peggiorato proprio il giorno in cui doveva essere dimesso. 

Conosciuto come “il gigante buono” e per la sua attività da dj di musica underground in alcuni locali della provincia, la  notizia della sua morte ha sconvolto l’intero paese, mentre   i genitori nelle scorse ore si sono precipitati a Francoforte.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*