Investito da un furgone in retromarcia, anziano muore sul colpo

PESCOLUSE – Non si è accorto dell’uomo, un anziano turista Milanese in vacanza a Pescoluse, marina di Salve, tanto da travolgerlo ed ucciderlo. Il terribile incidente si è verificato nelle prime ore del pomeriggio. Il furgone, di quelli che trasportano surgelati, aveva fatto tappa in una stradina stretta della località turistica, probabilmente per portare a termine una consegna. Una volta terminata l’operazione, l’autista del mezzo, ha provato ad uscire dal quella strada chiusa, troppo estretta, in retromarcia. Non si è accorto dell’uomo e lo ha preso in pieno. Sul posto sono immediatamente giunti i sanitari del 118, ma per l’83enne non c’era più nulla da fare, era già morto. Ai Carabinieri, intervenuti per i rilievi di ruito, è affidata la ricostruzione di quanto accaduto. L’autista del mezzo, ora posto sotto sequestro, un uomo di 39 anni, è stato sottoposto a test tossicologici che hanno dato esito negativo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*