Ombrelloni e lettini sistemati abusivamente, sequestri nelle marine di Salve

SALVE- Hanno restituito circa 800 metri quadri di spiaggia libera ai bagnanti gli uomini della capitaneria di porto di Gallipoli e Santa Maria di Leuca che nel corso di una serie di controlli in spiaggia nelle marine di Salve hanno sequestrato 60 ombrelloni e 110 lettini posizionati abusivamente da due titolari di attività di noleggio di attrezzatura da spiaggia. I due avrebbero dovuto, in assenza di concessione per l’occupazione del demanio, solo fornire l’attrezzatura al momento agli avventori, e non allestire un vero e proprio lido. Per questo i due sono stati denunciati per occupazione abusiva del demanio marittimo. Gli uomini della capitaneria hanno inoltre elevato tre verbali per un totale di 3 mila euro per mancanza di assistente ai bagnanti e attrezzature per il salvataggio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*