Droga shop nel centro storico, 51 enne patteggia 4 anni e 6 mesi

doc cantina salice

LECCE- Ha patteggiato una condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione Antonio Rizzato, 51 anni di Lecce, arrestato lo scorso gennaio dalla polizia per detenzione e spaccio di droga che avveniva nella sua abitazione nel centro storico di Lecce. Lui era ai domiciliari per gli stessi reati e i clienti abituali li riceveva in casa. Davanti alla porta a volte si formava anche la fila: suonavano, lui apriva e avveniva lo scambio. Un via vai di tossicodipendenti abituali che avevano inospettito gli agenti delle Volanti di Lecce. Il 31 gennaio scorso, dopo una serie di servizi di osservazione, avevano eseguito una perquisizione in casa trovando 1 chilo e mezzo di eroina, 15 grammi di coca, 51di marijuana e 6 mila e 650 euro in contanti nascosti in una scarpa. La sentenza è stata pronunciata dal gip Simona Panzera. Rizzato è difeso dagli avvocati Luigi Rella e Paolo Cantelmo

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*