Pescoluse, la scoperta dei bambini sulla spiaggia: deposte uova di tartaruga

Fonte: ANSA

PESCOLUSE (SALVE) – Scavano una buca sulla spiaggia per fare un castello di sabbia e trovano delle uova di tartaruga marina. É quanto accaduto ad alcuni bambini sulla spiaggia di Pescoluse, la marina di Salve. I piccoli pensando si trattasse di palline e hanno subito avvertito uno dei genitori, al quale però é bastato poco per capire che in realtà si trattava di uova deposte da un esemplare di tartaruga marina, della specie Caretta-caretta per l’esattezza.
Segnalato subito il ritrovamento alla Capitaneria di Porto e ai vigili urbani, si é provveduto a recintare la zona che si trova a ridosso di una duna, ad una distanza di circa 16 metri dalla battigia. Sul posto sono intervenuti i responsabili del centro recupero tartarughe marine del museo di storia naturale di Calimera a cui é stata affidata l’osservazione del nido. La schiusa delle uova é prevista per metà agosto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*