Attualità

Accordo Comune-Curia: le chiese di Lecce aperte tutta l’estate con visite guidate

LECCE – Raggiunto l’accordo tra l’amministrazione comunale e la Curia: chiese aperte e visite turistiche per tutta l’estate a Duomo, Santa Croce, Sant’Irene e San Matteo. Le più importanti chiese di Lecce saranno finalmente aperte per tutta l’estate senza interruzioni nel corso della giornata. L’accordo comporterà un piccolo finanziamento da parte del Comune che sarà utilizzato dai parroci per fare in modo che i portoni restino aperti nelle ore centrali della giornata e i tesori d’arte custoditi nei luoghi di culto possano essere ammirati gratuitamente da quanti entreranno in chiesa. Si aggiunge un ulteriore tassello, quello delle visite guidate. “Esprimo soddisfazione – dichiara l’arcivescovo Michele Seccia – È un altro dei passi istituzionali che si compie avendo il comune obiettivo del benessere inteso come nuove occasioni di lavoro specie per i giovani ma anche come ulteriore opportunità di sviluppo di un territorio come il nostro, a forte vocazione turistica”.

“Abbiamo lavorato a lungo ma alla fine siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo che ci eravamo prefissati: l’apertura ad orario continuato delle quattro chiese più grandi ed importanti del centro storico per tutta l’estate – dichiara l’assessore al Turismo Paolo Foresio – Abbiamo messo al centro la comune volontà di rendere fruibili ai turisti sempre alcuni dei nostri tesori più belli”.

Grazie alla collaborazione tra The monuments People, associazione di promozione sociale composta da guide turistiche professioniste abilitate, il Comune e i parroci delle chiese, i turisti e i leccesi avranno da domani mattina la possibilità di effettuare una visita guidata all’interno di quattro capolavori del Barocco a fronte di un contributo all’associazione.  All’ingresso di ogni chiesa sarà prevista la presenza di un desk con due operatori e con materiale informativo in italiano e in inglese, con orari e funzionamento delle visite guidate, che avranno la durata di 30 minuti e saranno condotte da guide turistiche.

Articoli correlati

Brindisi, ancora problemi nel Rione Paradiso per completare il trasferimento delle famiglie di Parco Bove 

Redazione

Un amore, tutto al femminile, lungo cinque generazioni: le protagoniste

Redazione

Via Sozy Carafa, l’esasperazione dei residenti: “terra di nessuno colonizzata dal bivacco”

Redazione

Scontri sull’A16 tra ultrà: 17 daspo

Redazione

Cosimo Durante nominato Accademico dei Georgofili

Redazione

“Così combatteremo la corruzione”: asse Procura-Corte dei Conti

Redazione