Tragedia sulla circonvallazione, scontro auto-scooter: muore a 23 anni

Cristiano Spedicato

LECCE – La tragedia della strada si è consumata poco prima dell’una di notte, sulla circonvallazione di Lecce, all’altezza dell’incrocio semaforizzato che fa immettere da via Gentile su Viale Rossini. Un ragazzo di 23 anni è morto dopo l’arrivo in ospedale. E alla base dell’incidente c’è il mancato rispetto di un semaforo rosso, non si sa quale dei due mezzi non si sia fermato. Certo è che si sono scontrati con violenza uno scooter Suzuki e un’auto, una Polo.

L’impatto non ha lasciato scampo al giovane sul due ruote: portato d’urgenza al Vito Fazzi da un’ambulanza del 118, Cristiano Spedicato è spirato nel reparto di Rianimazione poco prima delle 4,00 del mattino. Figlio di un vigile del fuoco, Cristiano viveva a Castromediano, dove la comunità, così come a Lecce, è rimasta sconvolta dalla notizia.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*