Brindisi, minori con troppe assenze a scuola: 64 genitori denunciati

doc cantina salice

BRINDISI – Ad essere bocciati a fine anno scolastico questa volta sono i genitori, quelli brindisini. Per ben 64 di loro è scattata infatti la denuncia per non aver monitorato la frequenza a scuola dei propri figli, tutti minorenni.

È il resoconto dell’attività di contrasto al fenomeno della dispersione scolastica condotta dai militari della compagnia locale. Su 37 minori assenti all’appello più del consentito, 7 di loro a scuola non hanno mai messo piede.

A febbraio scorso erano 78 le denunce per lo stesso reato, con riferimento all’anno scolastico precedente: 41 i minori risultati assenti a lezione.

Quest’anno, sempre d’intesa con i dirigenti scolastici degli istituti presenti nel territorio, i militari dell’Arma hanno avviato un programma straordinario di controllo.

Sono i Comuni di Torchiarolo, San Pietro Vernotico, Ostuni e Francavilla ad aver collezionato ben 5 studenti ciascuno tacciabili di assenteismo. Sono seguiti da Ceglie Messapica con 4, Brindisi e Fasano con 3.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*