Distruggono un’auto a colpi di pietre: denunciati due minori

OTRANTO – Hanno distrutto un’auto scagliandogli contro un bidone della spazzatura e lanciando pietre sul parabrezza e sulla fiancata. È accaduto a Otranto in centro storico, a pochi passi dalla celebre Cattedrale di Santa Maria Annunziata. Protagonisti due minori, di 17 e 14 anni.

Una bravata che ai due è costata una denuncia. I danni riportati dal mezzo ammontano a circa 2mila euro. La vittima ha sporto denuncia in caserma. Ora i due ragazzi rispondono del reato di danneggiamento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*