Incidente in calesse, muore 70enne

SAN CESARIO – E’ costato la vita a Luigi Mariano, 70enne di San Cesario, l’incidente che si è verificato nel pomeriggio. L’uomo, esperto, era uscito da casa come spesso faceva, per una passeggiata con il suo calesse, insieme ad un accompagnatore. Qualcosa però ha trasformato un sabato pomeriggio di primavera in una tragedia. Un rumore, il forte abbaiare di alcuni cani, avrebbe spaventato il cavallo, che si è imbizzarrito ed ha iniziato una folle corsa, finita in una cava in via Portone San Cesario, nelle campagne tra San Cesario e San Donato, in agro di Lequile. Nonostante l’arrivo dei soccorsi per l’uomo non c’ è stato nulla da fare, illeso, invece,  il suo accompagnatore. Neppure un graffio per il cavallo già riaccompagnato in stalla. Forse un giovane esemplare che l’uomo stava addestrando. Da un primo esame del medico legale intervenuto sul posto, Luigi Mariano sarebbe deceduto prima della caduta, forse nel tentativo di tirare il cavallo imbizzarrito, un movimento che gli avrebbe procurato la rottura dell’osso del collo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*