Rissa notturna tra ragazzi, due finiscono in ospedale

LECCE- Due giovani amici feriti all’alba davanti ad un bar in viale Ugo Foscolo a Lecce e una rissa. Una lite tra ragazzi che probabilmente avevano alzato il gomito che è sfociata però nel sangue. Niente di grave per fortuna, ma il trasporto nel pronto soccorso del Fazzi con il 118 è stato comunque necessario.

Le vittime sono due ragazzi di Massafra di 28 e 33 anni picchiati da un gruppo di leccesi. Una rissa che sarebbe stata scatenata da motivi campanilistici, ma questo è chiaramente tutto da accertare. I ragazzi avrebbero raccontato di essere stati presi a botte perché scambiati per baresi. La rissa poco dopo le 5 del mattino. A chiamare i soccorsi è stato il proprietario del locale aperto tutta la notte. L’ambulanza ha trovato uno dei feriti sul posto, l’altro è stato rintracciato successivamente. Entrambi sanguinavano. Per questo sono stati medicati in ospedale e trattenuti per qualche ora. I carabinieri di Lecce hanno avviato le indagini per rintracciare i responsabili.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*