Bottiglie di vetro contro la casa della ex, arrestato per stalking

LECCE- L’arresto, in flagranza, dopo una serie di denunce da parte della ex moglie. Due nel 2017 , precedute anche da un provvedimento da parte del questore che impediva all’uomo di avvicinarsi che, evidentemente era rimasto inascoltato. Domenica sera l’ultimo episodio a Castromediano. Salvatore Rosato, 44 anni, si è presentato sotto casa della ex moglie di 37 anni ed ha cominciato a lanciarle delle bottiglie di vetro contro la finestra. La donna ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti immediatamente e su disposizione del pm di turno Paola Guglielmi lo hanno arrestato per stalking e danneggiamento. Ora è agli arresti domiciliari . A bordo dell’auto aveva 1 grammo di marijuana mentre il tasso alcolemico era superiore a quello consentito. A Tricase un’altra violenza contro una donna è costata l’arresto ad un uomo: Yan Yudi, cinese di 45 anni. Questa volta le violenze si sono consumate all’interno delle mura domestiche. L’uomo infatti ha picchiato violentemente la convivente durante l’ennesima lite per futili motivi davanti al figlio. All’arrivo dei carabinieri stava cercando di impedire ai due di andare in ospedale

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*