“Luci ed ombre sul delitto Moro”: esperti a confronto

ARADEO- Dal 1993 l’anno dopo la strage di capaci, il Sindacato Autonomo di Polizia, organizza il “Memorial Day – Cammino della Memoria, della verità e della Giustizia” con una serie di manifestazioni su tutto il territorio nazionale, per celebrare tutte le vittime della mafia, del terrorismo, del dovere e di ogni forma di criminalità, e commemorare non solo i servitori dello Stato ma anche giornalisti, politici, religiosi e semplici cittadini che hanno pagato con la propria vita il loro impegno a favore della collettività. Nella convinzione che mantenere viva la memoria del passato sia l’unico modo per immaginare e realizzare il futuro del paese e della comunità che la polizia protegge ogni giorno. Nelle scorse ore ad Aradeo l‘iniziativa che per il SAP è stata il prologo del cammino della memoria. In particolare si è tenuto il convegno “Luci e Ombre sul delitto Moro” in occasione dei quarant’anni trascorsi dall’omicidio dello statista, ad opera delle brigate rosse.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*