Testa d’agnello davanti la casa di un commerciante: è mistero

VILLA CONVENTO- Choc alla vigilia di Pasqua a Villa Convento, frazione di Novoli, dove un commerciante ha trovato una testa di agnello davanti al cancello di casa. La testa dell’animale era in una busta di plastica.  L’uomo, 46 anni, è sposato e non ha precedenti penali. Ai carabinieri della caserma di “Santa Rosa” dove ieri ha presentato denuncia, il commerciante ha riferito di non sapersi spiegare il gesto, non avendo mai ricevuto minacce o intimidazioni. Nella zona dove il commerciante risiede con la moglie, non ci sono telecamere di videosorveglianza. I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire al movente e agli autori dell’episodio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*