Sparatoria in pieno giorno: arrestato il presunto aggressore

calema b

TARANTO- E’ finito in manette il presunto responsabile della sparatoria avvenuta lo scorso 28 marzo a mezzogiorno, nei pressi di Piazza Fontana a Taranto. Si tratta di Daniele Piemonte, appena ventenne, accusato di tentato omicidio nei confronti di un 25enne del posto. Gli agenti sono riusciti a risalire a lui dalla visione dei filmanti di alcune telecamere della zona, con cui è stato possibile ricostruire a ritroso ulteriori dettagli del percorso compiuto dall’aggressore nei momenti precedenti all’agguato. Ma non solo: è stata anche disposta l’intercettazione ambientale delle utenze telefoniche in uso ai familiari più stretti dell’aggressore, riuscendo a scoprire anche che il fermato si è reso irreperibile sin dal momento successivo all’agguato, spegnendo il cellulare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*