Attualità

Allarme furti: incontro cittadini-forze dell’ordine

SPONGANO – A Spongano, grande partecipazione e un “no” alle ronde nell’incontro con le forze dell’ordine promosso dai comuni di Spongano, Andrano, Diso e Castro per l’allarme furti. Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza hanno dato risposte concrete ai tanti cittadini intervenuti “E hanno chiarito -spiega la sindaca di Diso, Antonella Carrozzo- che le ronde sono assolutamente vietate“. Possono esistere delle associazioni riconosciute e riconoscibili che attuino una sorta di monitoraggio, ma devono comunque rivolgersi alle forze dell’ordine, che poi intervengono. Sono stati dati poi dei consigli utili per prevenire i furti in abitazione -dal modo in cui chiudere le porte, all’installazione dei sistemi di sorveglianza-, e anche su come comportarsi se, prima di entrare in casa, ci si accorge che dentro c’è un ladro -ovviamente bisogna restare fuori e chiedere l’intervento delle forze dell’ordine-. La Polizia ha anche consegnato ai partecipanti un vademecum anti furto.

Articoli correlati

Villa Convento, al via il progetto di riqualificazione urbana

Redazione

Sant’Antonio Abate: torna la tradizionale benedizione degli animali

Redazione

“Live”: ospite Mons. Filippo Santoro, arcivescovo emerito di Taranto

Redazione

Bradanico-Salentina: sindaci uniti per le quattro corsie

Redazione

Condizioni da terzo mondo nella stazione di Carovigno

Redazione

Bonus bebè nell’azienda trasporti pubblici di Taranto: duemila euro alle neomamme

Redazione