Ruba in un’agenzia di spedizioni, arrestato nigeriano di 29 anni

minerva

SQUINZANO- Ruba un computer ed un telefonino da un’agenzia di spedizioni di Squinzano ma i carabinieri lo bloccano durante la fuga. E’ accaduto giovedì sera. In manette è finito Salami Osawalu nigeriano ventinovenne, ma residente a Carovigno. Il giovane, subito dopo il furto, è stato bloccato dai militari dopo l’allarme lanciato dallo stesso proprietario dell’attività. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Con gli accertamenti successivi all’arresto si è inoltre appurato che il 29enne era già sottoposto ad obbligo dimora nel comune di Carovigno e quindi denunciato anche per la violazione degli obblighi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*