Operazione Orione, torna libero l’ex portiere del Lecce Davide Petrachi

LECCE- E’ tornato libero Davide Petrachi, l’ex portiere del Lecce di 32 anni. Il giovane fu arrestato  il 20 marzo scorso insieme ad altre 36 persone nell’operazione Orione dei carabinieri. I coinvolti erano accusati di far parte di tre diverse associazioni criminali attive tra le province di Lecce e Brindisi. Il calciatore era accusato di spaccio di stupefacenti. Il gip Vincenzo Brancato ha accolto l’istanza di scarcerazione presentata dal legale di Petrachi, l’avvocato Annalisa Prete. L’uomo era ai domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*