Parcheggi, convenzione Asl-Comune: nuove regole e controlli

LECCE – Controlli nei parcheggi, viabilità interna più sicura e massimo rispetto per gli stalli riservati a disabili e donne incinte. Sono alcune delle regole che serviranno a mettere ordine alla viabilità all’interno del Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi” e del Poliambulatorio del Distretto Socio Sanitario di Lecce di via Bottazzi, nel cui perimetro ricadono le aree del vecchio “Fazzi” e dell’ex OPIS con ingresso da via Miglietta e via Rossini.

Le nuove regole sono contenute nella convenzione che sarà firmata ad ore dal sindaco Salvemini e dal Direttore Generale della ASL, Ottavio Narracci. I controlli saranno effettuati dalla Polizia Locale e dalle Forze dell’Ordine, ai quali spetterà far rispettare il Codice della Strada.

La regolamentazione avrà l’obiettivo di facilitare l’accesso agli utenti delle strutture sanitarie, ma soprattutto evitare intralci alla normale circolazione, la sosta dei veicoli fuori dagli spazi segnati o l’impossibilità di transito ai mezzi di soccorso, anche in emergenza.

I proventi delle sanzioni andranno all’Amministrazione comunale, mentre la ASL si occuperà del miglioramento della segnaletica stradale orizzontale e verticale, oltre che della manutenzione e rifacimento del manto stradale sia nei parcheggi del “Fazzi” sia nell’area di via Miglietta.

La novità sta nella possibilità di utilizzare sistematicamente gli spazi del Poliambulatorio di Lecce come parcheggio pubblico: dalle 15 del sabato o dei prefestivi sino alle 24 di domenica o giorni festivi. «Concedere ai cittadini l’uso dei parcheggi della Cittadella della Salute, dopo la positiva sperimentazione attuata durante le scorse feste natalizie -commenta il Direttore Generale Ottavio Narracci- è per l’azienda sanitaria un altro modo per mettersi al servizio della comunità: e siamo ben contenti di farlo».

Infine, sono allo studio provvedimenti per la definitiva soluzione dei problemi di accesso e parcheggio per chi si reca all’Ospedale “Vito Fazzi”, anche in vista della prossima apertura del nuovo Dipartimento Emergenza Accettazione (DEA) di Lecce.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*