Furti e mancata sicurezza, il Consorzio Leccentrico: “Si lavori per ripopolare il centro storico”

LECCE- “I furti sono solo un primo segnale di ciò che potrà diventare il centro storico, oramai sempre più spoglio e dimenticato -così Sergio Valentini Presidente del Consorzio Leccentrico– Noi tutti siamo stanchi di questa situazione. Siamo stanchi di dover essere sotto i riflettori  solo per i controlli amministrativi, i Nas, per essere multati e richiamati a metterci in riga -continua- Poi però quando si tratta di sicurezza tutto tace. Abbiamo bisogno di maggiori controlli e chiediamo a Sindaco e Prefetto un piano di sicurezza ad hoc, cercando così di contribuire anche alla ripopolazione del centro storico. Ma per far questo ricordiamo che un altro tema da affrontare, in un consiglio monotematico, sarà quello dei parcheggi, magari riaprendo a questi Piazza Libertini. La gente si sta allontanando dal cuore della città e noi esercenti -conclude Valentini- non possiamo restare a guardare. Bisogna far qualcosa il prima possibile”.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*