Agguato al chiosco: morto il 37enne ferito da tre colpi di pistola

MELISSANO- Il suo cuore ha cessato di battere alle 8 di questa mattina. Si tratta di  Manuele Cesari, 37enne di Melissano, raggiunto da tre colpi di pistola mentre stava mangiando un panino davanti a un chiosco ambulante in via Berlinguer.

L’agguato è avvenuto lo scorso 21 marzo.   I proiettili lo avevano colpito a una gamba, all’addome e a un gluteo. Da qui la corsa in ospedale dove è giunto in gravissime condizioni. E purtroppo nonostante ogni tentativo da parte dei medici, per lui non c’è stato nulla da fare.

Intanto i carabinieri della Compagnia di Casarano, insieme ai colleghi del Nucleo investigativo di Lecce, diretti dal Maggiore Paolo Nichilo, stanno ancora indagando su autori e movente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*