Il simbolo della città nuova: il Ponte girevole compie 60 anni

TARANTO- E’ uno dei simboli di Taranto, della sua storia nuova nel Novecento: il ponte girevole dedicato compie 60 anni. E la città fa festa. E’ stata la Marina Militare, attraverso il Comando Marittimo Sud,a voler celebrare l’anniversario, con il transito, prima in ingresso e poi in uscita, di una Unità Navale, mentre dalla batteria del Castello Aragonese sono state effettuate le salve di saluto. Inaugurato dal presidente della Repubblica Giovanni Gronchi il 10 marzo 1958, venne intitolato a San Francesco di Paola, protettore delle genti di mare. Ed è il secondo, dopo quello iniziale del 1887, progettato dalla Società Nazionale delle Officine Savignano, che costruì anche le parti elettromeccaniche mentre la parte relativa alle strutture in metallo fu realizzata dai locali Cantieri Navali Tosi. Presente anche la fanfara, su Corso Due Mari, ed è stata allestita una piccola mostra fotografica. Per i tarantini, un giorno speciale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*