Maltempo, tromba d’aria in città: danni e disagi

doc cantina salice

LECCE- “Marzo pazzerello” direbbe qualcuno e sembra proprio così: nonostante il sole sia tornato a splendere per quasi tutto il giorno, in serata il maltempo è tornato, scatenando in città una tromba d’aria. Diversi i danni: lungo viale dell’Università, per strada e sui marciapiedi, sono stati scaraventati pezzi di inferriata e vetri. Inoltre è crollato un pezzo della copertura dell’edell’ex Agip.

Altri disagi anche su viale De Pietro  e su via Stampacchia, alle spalle Tribunale Penale, dove alcuni alberi  sono stati abbattuti dal forte vento; mentre in via Casale, la tromba d’aria ha buttato giù persino delle plance elettorali. Crollati in città anche pezzi di mura di cinta di alcune abitazioni.

Diversi danni, quindi, e tanta la paura, tanto da scatenare un tam tam anche sui social: per fortuna la tromba d’aria è durata solo per poco, ma quanto basta per “lasciare il segno” anche su di un’auto parcheggiata. Sul posto, per ripristinare la situazione, vigili del fuoco e Polizia Municipale.

 

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*